mercoledì 11 giugno 2008

Ossobuco in Umido alla Romagnola

L'ossobuco era uno dei tipici piatti della "povera gente" che si doveva accontantare di questo sgraziato taglio del manzo per poter mangiare un poco di carne. Se la più famosa ricetta per prepararlo è quella milanese, anche in Romagna l'ossobuco fa parte della cucina tradizionale, ma con una preparazione notevolmente diversa.



Ingredienti per circa 6 persone: 6 ossibuchi, 1 carota, 1 costa di sedano, 1 mazzo di prezzemolo, 1 cipolla, vino bianco, burro, salvia, brodo, sale, pepe.

Preparazione: fate soffriggere in una casseruola le verdure tritate nel burro. Nel mentre infarinate gli ossibuchi e poneteli a soffriggere anch'essi, aggiungendo qualche foglia di salvia, un bicchiere di vino bianco, un pizzico di sale e uno di pepe. Continuate a cuocere finchè la carne non si intenerisce aggiungendo del brodo se il sugo in fondo diventa troppo ristretto.



Stewed Ossobuco in the tradition of Romagna

Ossobuco once was one of the typical recipe for the "poor people" who had to be content with this clumsy cut of beef for being able to eat sometimes a little meat. If the most famous recipe to prepare is the one from Milan, also in Romagna ossobuco is part of the traditional kitchen, but with a remarkably different preparation.



Ingredients for approximately 6 persons: 6 beef shanks, 1 carrot, 1 rib of celery, 1 small bunch of parsley, 1 onion, white wine, butter, sage leaves, broth, salt, pepper.

Preparation: brown the grinded vegetables in a pot with the butter. Meanwhile flour the shanks and put them in the pot, add some leaves of sage, a glass of white wine, one pinch of salt and one of pepper. Continue to cook until the meat is not tender, adding broth if the gravy in the bottom of the pot becomes too much dry.

4 commenti :

Sere ha detto...

Un nuovo blog davvero molto bello, ricco di ottime ricette e splendide foto!
a presto.

A G Photography ha detto...

@sere

Grazie di cuore per i complimenti!

Alex e Mari ha detto...

Anche io scopro, grazie a Staximo, questo nuovo e bellissimo blog. Le tue foto sono eccezionali, le ricette non sono da meno. Ti ho già inserito nel mio feed reader in modo da poterti seguire regolarmente. Complimenti.
Alex

A G Photography ha detto...

@alex e mari

Grazie dei complimenti. Spero che riuscirai a trovare sempre qualcosa di interessante. A presto!

Posta un commento