domenica 14 giugno 2009

Friggione Bolognese
Bologna Onion Soup

Nonostante la maggior parte delle visite al mio blog avvengano durante la settimana, penso che tanti come me la domenica mattina la dedichino alla lettura, cercando anche qualche nuova idea da preparare il pranzo.
Proverò quindi a presentare da questa settimana delle "ricette della domenica", semplici da fare ma ricche di tradizione e gusto e, come prima proposta, ecco a voi quanto di più bolognese si possa trovare in cucina, ancora più dei tortellini che sia i modenesi che i romagnoli (coi loro cappelletti) ci han copiato, il friggione.
E' un piatto povero e contadino, una ricetta apparentemente semplice ma che necessita cura e qualche piccolo trucco perché riesca, e che può essere usata sia come contorno che come antipasto, magari accompagnata da un poco di pane abbrustolito.

Ingredienti per circa 4 persone: 2 kg. di cipolle dorate (possibilmente le "gialle" di Medicina), 5 cucchiai di passata di pomodoro, 8 cucchiai di olio, sale, acqua, aceto balsamico.

Preparazione: tagliate le cipolle finemente per il lungo e mettetele in una padella ampia con l'olio e un poco di acqua. Fate appassire lentamente le cipolle a fuoco bassissimo per almeno due ore, aggiungendo di tanto in tanto un poco di acqua perché non devono mai bruciare. Questa è una cosa che non dice nessuna ricetta, ma difficilmente troverete delle cipolle abbastanza acquose che non necessitino di un poco di acqua aggiunta, a meno che non le facciate cuocere sopra ad un accendino per sigarette!
Quando le cipolle avranno un colore uniforme rosato aggiungete il sale quanto basta e la passata di pomodoro, alzando il fuoco per fare restringere il tutto.
Servite il friggione come contorno o con crostoni di pane abbrustolito aggiungendo qualche goccia di aceto balsamico.

Friggione Bolognese

Although most of the visit to my blog happen during the working week, I think that many people like me love to read in the Sunday morning, and sometimes they also try to find some new idea for the forthcoming lunch.
I'll try then, starting this week, to present "Sunday recipes", simple but full of tradition and taste, and as the first one a recipe that is what more "bolognese" you can find, even more than tortellini, that were copied by the cuisines of both Modena and Romagna (with its cappelletti), the "friggione".
It's a poor and rural dish, a recipe apparently simple that needs care and some little tricks to be successful and that could be used both as a side dish or a starter, served with toasted bread.

Ingredients for approximately 4 persons: 4 2/5 oz. golden onions, 5 tablespoons of Passata (tomato puree), 8 tablespoons of olive oil, salt, water, aromatic vinegar.

Preparation: slice the onions along their longest side and put them in a large pan together with the oil and a little water. Sear the onions at very very very (did I say very?) low heat for at least two hours, adding some water every now and then because they shouldn't overcook. This is a trick that is usually missing from most recipes but in my experience I never found onions watery enough that didn't need some water added, unless you cook them on a cigarette lighter of course!
When onions will become of an uniform pinkish color add salt as you like and the tomato puree, raise then the heat so to condense the food.
Serve friggione as a side dish or with toasted croutones adding in this case some dashes of aromatic vinegar.

15 commenti :

Dominique ha detto...

Thank you for this new "sunday post". I have time every sunday morning to read blogs (especially yours) with a nice cup of tea, not looking to my watch! Thank you for the recipe...

AGENZIAWEB 2.0 ha detto...

quant'è bella casina tua:), anche di domenica

LaGolosastra ha detto...

non è possibile che tu riesca a farmi venire l'acquolina in bocca, con queste ricette e con le tue foto. Anche quando ho ancora sul palato la cremina del caffé...

Azabel ha detto...

Oh mamma, ecco, si, questo me piace! Non so se troverò la forza di mettere su un coccio per stasera con questo caldo, però... mo' ci penso.

Fra ha detto...

E sì il friggione fa proprio domenica a Bologna...grazie peer questo remember culinario ;D
Un abbraccio
fra

Chiara.u ha detto...

una cosina leggera... giusta per questo caldo soffocante!! ehehe oggi ho fatto il pane quindi è meglio se sto zitta!
grazie per la ricetta domenicale :)

A G Photography ha detto...

@Domenique
Thank you for your visit, you're always welcomed here!

@AGENZIAWEB 2.0
Perché non hai visto in che stato è la cucina!

@LaGolosastra
Il caffè è un ottimo aperitivo! ;)

@Azabel
Ma le lasci tranquille sul coccio a fuoco basso basso... e te vai in terrazzo al fresco! Giusto ogni tanto aggiungi un po' di acqua.

@Fra
Cara concittadina... il friggione è come quel caffè... ogni momento è quello giusto (e poi è sorprendentemente leggero ed estivo).

Il gatto goloso ha detto...

Come resistere? Io non l'ho mai assaggiato ma amo le cipolle... quindi rientra automaticamente tra i miei piatti preferiti! Ecco! :-)

elisabetta ha detto...

Siiii... lo fa una mia amica bolognese traslocata a Mestre - o meglio, lo fa sua mamma - che ancora non mi aveva passato la ricetta... è troppo buono!!!

Mitì ha detto...

Adoro il friggione! E, come mi ha insegnato la suocera bolognese, lo uso anche per condire le tagliatelle :-)

sparkie ha detto...

Hi there, I came across your site when looking for a friggione recipe! I've been meaning to make friggione ever since visiting Bologna back in June and eating it at Trattoria Serghei where I was also given the recipe but couldn't quite remember how long it takes. Now, I've not excuse. BTW, is it only possible to link to your blog via RSS feeds? Your recipes sound amazing - and I can certainly learn from a pro how to take photos for my own recipe blog ;) I'll also explore the recipe blogs you're listing here.

Alessandro Guerani ha detto...

@sparkie

There's also an Atom feed at the very end of the page and anyway clicking on the RSS icon will take you to a choice of various readers or also getting new posts through email.

sparkie ha detto...

Hi again, I'm still new to blogging but have now found a way to add your blog to my Reading List and have also added a link to your blog on my blog. Hope that's okay with you. Reading your blog will also help me brush up on my Italian :))))

Gustorante ha detto...

Che ricetta interessante!! se hai altre idee, novità dai una occhiata al nuovo sito "gustorante" e condivide le tue creazioni innovative!!!

Divina Pe ha detto...

Brilliant recipe. Only a few ingredients but absolutely amazing. Thanks.

Posta un commento