martedì 18 agosto 2009

Granita di Ananas e Rum - Rum and Pineapple Crushed Ice

Io non so voi, ma sinceramente in questi due ultimi giorni mi sto squagliando come un gelato al sole. La voglia di cucinare, già bassa di solito l'estate, mi è completamente sparita, come credo anche a tanti di voi. Si vorrebbe mangiare solo roba fresca, possibilmente fredda anzi. E allora sono andato a cercare qualcosa che potesse fare al caso nostro, qualcosa che fosse anche un po'... goloso, ma che al contempo si adattasse alle temperature che stiamo soffrendo. Questa granita, trovata su un libro di Donna Hay, mi ha subito incuriosito anche perché avevo del succo di ananas in frigorifero (altrimenti abbastanza vuoto, confesso). Gli altri ingredienti c'erano, fresca è fresca, anzi ghiacciata... qualche modifica qui e là alla ricetta e via a prepararla.

Ingredienti per circa 2 persone: 120 gr. zucchero di canna, 500 ml. succo di ananas (quello al 100% non zuccherato, mi raccomando), 1 cucchiaino di estratto di vaniglia, 100 ml. di rum (possibilmente quello rosso o dorato che dir si voglia), mezza tazza di panna montata.

Preparazione: scaldate lo zucchero dentro il succo d'ananas a fiamma media e mescolate finché non si è ben sciolto. A quel punto togliete dal fuoco e aggiungete il rum e la vaniglia. Mescolate ancora per bene il composto e versatelo in un contenitore basso che metterete in freezer. Lasciate riposare per qualche ora, almeno 3 con la temperatura di questi giorni. Andate a controllare che si stia formando il ghiaccio nel qual caso date una mescolata. Fate lo stesso procedimento ogni ora per almeno altre 2-3 ore, il risultato deve essere un composto ghiacciato ma comunque ancora un po' liquido, insomma quello della granita. Quando riterrete che sia pronto versatelo in un paio di bicchieri che avrete anch'essi metti in freezer a raffreddare e lasciatelo lì finché non dovete servirlo. Prima di portarlo in tavola ricordatevi di aggiungere in cima qualche ciuffetto di panna montata.

P.S.: io sono un completo disastro con la sac a poche... vabbè che sono un fotografo e non un cuoco però avrei voglia di capire come si usa per bene. Consigli?

Granita di Ananas e Rum - Rum and Pineapple Crushed Ice

I do not know you what it's happening to you, but in the last two days I'm melting like an ice cream under the sun. The desire to cook, usually already low in the summer, is completely vanished, and I also believe this is the same for many of you. I would only eat fresh stuff, possibly even iced. So I looked for something that could do the job, something that could also be "sweet and tasty", but at the same time suited to the hot temperature of these days. This recipe, found on a book by Donna Hay, immediately intrigued me mostly because I had some pineapple juice in the refrigerator (otherwise quite empty, I must confess). I also had the other ingredients, the recipe is fresh, frozen actually, some changes here and there to the recipe and let's prepare it!

Ingredients for 2 servings 3/5 cup of cane sugar, 2 (rife) cups of pineapple juice (100% fruit and unsweetened), 1 teaspoon vanilla extract, about 7 tablespoons of rum (the golden one type preferably), half cup of whipped cream.

Preparation: pour the sugar in the pineapple juice and put on medium heat, stirring until it is completely melted. Remove from heat and add rum and vanilla. Stir well again and pour the mixture into a wide and shallow container and put it in the freezer. Let it rest for several hours, at least 3 with the temperature of these days. Check that it is forming ice in which case stir a bit the mixture. Do the same thing every hour for at least another 2-3 hours, the result must be an iced mixture but still enough liquid to be poured. When you feel that it is ready, pour the mixture into a pair of ice cold glasses and let them into the freezer until you serve. Before bringing to the table, remember to add on top of some whipped cream.

P.S.: I'm a complete disaster using the sac a poche... fine, I'm a photographer and not a cook, but I'd like to learn to use it a bit more, any advices?

8 commenti :

Peter G ha detto...

What a lovely summer dessert idea Alessandro...and I absolutely adore pineapple juice. that shot is just beautiful!

Alessandro Guerani ha detto...

Thanks Peter, I'm just not very happy about the whipped cream, but I also tried it without using a sac a poche and it wasn't so much more beautiful... have to learn some styling trick with whipped cream,

Fra ha detto...

Oh mamma ne vorrei un bicchiere in questo momento...bologna è una fornace! Purtroppo anche io sono un danno con il sac a poche :(
Un abbraccio
fra

elisa ha detto...

ciao, bellissime le tue foto, ho dato un'occhiata ai post precedenti e mi piacciono molto le atmosfere, le geometrie e i colori primari.
La panna montata forse è meglio servirla a parte, ancora un po' cremosa, in un una scodella carina, con una spolverata di cannella.
così ognuno si serve come crede...

fiOrdivanilla ha detto...

A me invece piace molto vederla lì sopra la panna, messa in una ciotola a parte non avrebbe lo stesso valore visivo. Così rende il bicchiere anche più slanciato, longilineo.
Porta con te la sac à poche un giorno e mi fai vedere come fai ;)

Barbara ha detto...

Semplicemente splendida, semmai avrei aumentato un pochino la dose di panna... da golosastra qual sono! Comunque problemi con la sac a poche non ne vedo... che problemi CREDI di aver avuto?

Anonimo ha detto...

When you place a photo of your recipe on foodgawker, please take the time to translate the recipe in English also, so anyone can enjoy. Just a friendly tip ;-)

Chiara ha detto...

Mooolto "ispirevole " questa granita ! La provo e poi ti dico , panna e sac a poches compresa .
Ciao . chiara

Posta un commento