martedì 8 giugno 2010

Insalata di Scarola con Ricotta e Composta di Scalogno

Insalata di Scarola con Ricotta

Può una ricetta sana e dietetica essere gustosa e veloce da preparare? Con questa insalata è possibile avere un pasto singolo veloce con un basso contenuto di grassi che è perfetto per queste calde giornate estive, provatela!


Gli ultimi 20 giorni ho trascurato un po' il mio blog perché ho avuto un sacco di lavoro fotografico da fare. Intanto il caldo estivo ha davvero iniziato a prender piede e io non avevo proprio voglia di passare il mio tempo accanto ai fornelli. Così ho cercato di elaborare questa ricetta di insalata visto che io sono a dieta ma non mi piacciono per nulla anche le solite, blande insalate.

Di conseguenza ho usato ingredienti a basso contenuto di grassi come la ricotta o grassi sani come l'olio crudo extra vergine di oliva insieme ad altri ricchi di gusto come lo scalogno e i pinoli.

Scarola

Ingredienti (per 2 persone)
1 cespo di scarola
1 etto di ricotta a basso contenuto di grassi
3 scalogni di media dimensiona
1 cucchiaio di olio extra vergine di oliva
2 cucchiai di aceto balsamico
2 cucchiai di vino rosso
1 cucchiaio di pinoli
1 cucchiaio di foglie di basilico
2 cucchiai di pollo o di brodo vegetale
1 cucchiaino di pepe

Preparazione
Per prima cosa prepariamo la composta tritando finemente gli scalogni a dadi e facendoli cuocere in una padella insieme con l'aceto, il vino e il brodo fino a quando siano completamente ammorbiditi e il liquido sia ristretto. Se volete, potete tritare la composta ancora più finemente con un robot. Teniamo quindi la composta in caldo.
Tagliamo poi la scarola orizzontalmente e mettiamola sul piatto insieme con una fetta di ricotta, cospargiamo con qualche foglia di basilico, alcuni pinoli tostati, pepe e condiamo con olio d'oliva. Serviamo in tavola assieme ad una ciotolina con dentro la composta di scalogno caldo.

(Food photographer, e non solo!, professionista, Alessandro Guerani vive a Bologna ed è disponibile per servizi fotografici e postproduzione digitale di immagini. Per contattarlo potete vedere "Chi sono" o usare l'indirizzo "Contattami" entrambi nel menu del blog sopra.)

Ti è piaciuto il post? Clicca e ricevi gli aggiornamenti di Foodografia appena pubblicati come feed RSS o nella tua email  iscriviti

5 commenti :

Babs ha detto...

:-) e bravo, fatta e pubblicata! era buona la composta di scalogno?

eli ha detto...

Anche tu a dieta? Copio l'insalatina, va bene anche per me ahahahah!

Alessandro Guerani ha detto...

@Babs

La composta fatta con l'aceto balsamico che sai tu era na cosa...

@eli

eh già, bisogna far di necessità virtù. E poi con sto caldo chi ha voglia di accendere i fornelli?

LaGolosastra ha detto...

bravo, sono anch'io del partito 'vietato-soffrire-con-la-dieta". FOndamentale coccolarsi con un pranzetto light ma 'sabroso'.


(piesse-e magari, dopo, con un-quadratino-uno-soltanto di cioccolata lasciata sontuosamente fondere sul palato)

Glu.fri cosas varias sin gluten ha detto...

sophisticated salad...!

Posta un commento