martedì 19 ottobre 2010

Crema di Porri con Pancetta e Mandorle Tostate

Guerani Crema di Porri

Cucina e styling Barbara Torresan

Il freddo è improvvisamente apparso in questi ultimi giorni, presagio dell'avvicinarsi dell'inverno. Prepariamoci quindi questa calda e gustosa ricetta per consolarci della fine delle tiepide giornate di sole.

Ingredienti (per 4 persone)
500gr di porri
1kg di patate bianche
2 cipolle bionde
2 scalogni
brodo di pollo circa 1,5 lt
latte intero 250gr
panna fresca 300gr
erba cipollina
noce moscata
burro
olio d'oliva
sale e pepe

Preparazione
Sciogliete un paio di noci di burro in una pentola, mentre tagliate sottilmente le cipolle, gli scalogni ed i porri, tuffate tutto nel burro caldo e, intanto che rosola, pelate le patate e tagliatele a cubetti.
Quando le verdure saranno morbide, ma non ancora colorite, unite le patate, mescolate, regolate di sale, pepe e noce moscata e coprite col brodo. Lasciate cuocere a fuoco non troppo alto per una mezz'ora circa.
A fine cottura, col frullatore ad immersione (o con il vostro robot da cucina) trasformate il tutto in una crema delicata, diluendo col latte e con la panna, fino ad ottenere una consistenza setosa e regolare, se serve, di sale.
In un pentolino antiaderente fate rosolare del bacon o della pancetta a cubetti unitamente ad una manciata di mandorle sfilettate. Quando sarà tutto ben tostato e rosolato, spegnete il fuoco. Servite la zuppa in ciotole individuali, guarnite con la pancetta e le mandorle, un giro di pepe al mulinello e un filo d’olio evo.

(Food photographer, e non solo!, professionista, Alessandro Guerani vive a Bologna ed è disponibile per servizi fotografici e postproduzione digitale di immagini. Per contattarlo potete vedere "Chi sono" o usare l'indirizzo "Contattami" entrambi nel menu del blog sopra.)

Ti è piaciuto il post? Clicca e ricevi gli aggiornamenti di Foodografia appena pubblicati come feed RSS o nella tua email  iscriviti

7 commenti :

Mafaldina ha detto...

Davvero una ricetta per riscaldare l'autunno. Io forse avrei utilizzato solo il latte, ma quella del non usare la panna è una mia fissazione, lo so!
Bella foto!

Cleare ha detto...

la crema di porri la adoro ma in versione light senza panna. E la pancetta beh mangio solo quella che fa il mio papà..viziata eh? Non sarebbe meglio fare la pancetta a striscie e farla rosolare e diventare bella croccante?

LaGolosastra ha detto...

eheheh già sai che io tutta quella ciccia lì sopra io nel mio piattino non la voglio... ma le mandorle, quelle le adoro!
Che strano, la crema porri&patate la faccio spesso ma non ho mai pensato al tocco finale con le mandorle. Prendo volentier nota.

I complimenti per la foto stavolta non te li faccio perché dico sempre le stesse cose, che noia!
;)

Barbara ha detto...

Che bella...calda, confortante e saporita!

La provo subito!

B

Kat ha detto...

Divina!!!

Cristina ha detto...

beh, effettivamente con il freddino che ha messo... deliziosa questa vellutata... foto bellissima come sempre.

lucy ha detto...

assolutamente deliziosa, e affine ai miei gusti, sono ocntenta di scoprire il tuo blog.meraviglioso con foto d'effetto!

Posta un commento