mercoledì 8 giugno 2011

Spuma Bianca con Pesche e Salsa al Melone

Spuma Bianca con Pesche e Salsa al Melone

Ok, stiamo vivendo ora i giorni di pioggia dell'ultima parte della primavera, ma l'estate è dietro l'angolo e mi piacerebbe mangiare un dessert fresco ma senza tanti grassi. Così mi son messo un po' a pensare e sono uscito con questo piccolo "esperimento", tanto sperimentale che non so davvero come chiamarlo ma ha un basso contenuto di grassi, è gustoso, e può essere preparato in circa mezz'ora.

Ingredienti (per 2 persone)
200 gr. di formaggio cremoso (io ho usato il Philadelphia Yo, quello meno grasso ma fatto con lo yogurt)
200 gr. di ricotta fresca (di pecora è meglio)
1/2 melone retato (piccolo)
2 pesche mature
2 cucchiai di zucchero di canna
2 cucchiai di aceto aromatico
latte, foglie di timo, zucchero di canna

Preparazione
Per preparare la salsa sbucciate il melone, tagliatelo a dadini e passatelo nel frullatore. Setacciate la polpa dentro ad un tegame piccolo, aggiungete 2 cucchiai di zucchero di canna e 2 di aceto balsamico e cuocete a fuoco basso fino a quando assuma una consistenza sciropposa. Montate insieme il formaggio e la ricotta assieme ad un poco di latte, fino a che non diventano morbidi e cremosi. Scucchiaiate la crema in due tazze, mettete sopra le pesche, sbucciate, snocciolate e tagliate a cubetti, e versate sopra la salsa di melone. Cospargete con foglie di timo ed altro zucchero di canna a piacere e servite.

Ti è piaciuto il post? Clicca e ricevi gli aggiornamenti di Foodografia appena pubblicati come feed RSS o nella tua email  iscriviti

5 commenti :

lacucinaghiotta ha detto...

Ecco, pesca e melone sono decisamente i miei frutti estivi preferiti. Ancora di pesche buone non ne ho mangiate, il melone invece lo sto trovando profumato e maturo al punto giusto. Questa ricetta è una bella idea, niente uiva, niente farina, tutto gusto.

l'albero della carambola ha detto...

Sono d'accordo, perché farsi abbattere da un pò di pioggia? Ben venga questo dolce con la frutta dal sapore estivo. Sonia

Sorriso ha detto...

Ciao,
ti invito a partecipare al mio primo contest:
http://bouquetdifantasia.blogspot.com/2011/06/cena-lume-di-lampadina-il-mio-primo.html

Ti aspetto.
un Sorriso...

Alessandro Guerani ha detto...

@lacucinaghiotta

Ti dirò invece che quelle pesche erano pure abbastanza mature e saporite.

@l'albero della carambola

Speriamo che smetta però!

(m)E-Food ha detto...

molto interessante, sono curiosa di scoprire che retrogusto dà l’aceto (che io adoro) a questo dolce così delicato. Dessi

Posta un commento