venerdì 29 luglio 2011

Taboulé Libanese

Lebanese Tabbouleh

Siamo onesti, durante l'estate, soprattutto se siamo in vacanza, non si vuole veramente brigare con il forno o coi fornelli, anche se è fresco come in questi giorni. In queste situazioni mi piace ricorrere a ricette che si possono preparare cuocendo poco o niente, come quella che segue, che può essere servita sia come antipasto o contorno.

Ingredienti (per 4 persone)
250 gr. di foglie di prezzemolo fresco (circa 3 mazzetti)
1 mazzetto di foglie fresche di menta
3 pomodori di media grandezza
4 cipollotti piccoli
4 limoni
120 gr. di tazza bulgur (grano spezzato parboiled)
olio d'oliva
sale

Preparazione
Coprite il bulgur con il succo di 3 limoni per circa 20 minuti o fino a quando assorbirà quasi tutto il liquido e diventerà morbido. Nel frattempo tritare a mano grossolanamente il prezzemolo e le foglie di menta rimuovendo ogni stelo (questa è la parte più noiosa della ricetta), facendo attenzione a non sbriciolare troppo o "pestare" le verdure. Tagliate i cipollotti e i pomodori a cubetti, scolate il bulgur rimuovendo il liquido in eccesso, mescolate tutto aggiungendo l'olio di oliva, il succo dell'altro limone e sale a piacere. Potete servirlo assieme ad alcune foglie di lattuga romana, da utilizzare come un cucchiaio, e a del tè freddo se il clima è veramente caldo.

(Food photographer, e non solo!, professionista, Alessandro Guerani vive a Bologna ed è disponibile per servizi fotografici e postproduzione digitale di immagini. Per contattarlo potete vedere "Chi sono" o usare l'indirizzo "Contattami" entrambi nel menu del blog sopra.)

Ti è piaciuto il post? Clicca e ricevi gli aggiornamenti di Foodografia appena pubblicati come feed RSS o nella tua email  iscriviti

2 commenti :

Ros ha detto...

foto fantastica e piatto buonissimo :-)

eli ha detto...

Il blu esalta la freschezza del piatto!
Meravigliose: foto e insalata!

Posta un commento