lunedì 5 settembre 2011

Saint-Maximin-la-Sainte-Baume

Saint-Maximin-la-Sainte-Baume Basilica
(Canon 5dmkII, Canon 24-105/4 L at 24mm, 1/6, f8, ISO 400)
Questa splendida Basilica è stata costruita nell'omonima città provenzale sopra le (presunte) tombe di San Massimino e Santa Maria Maddalena, "trovate" in quel luogo nel XIII secolo. Quello veramente sorprendente in questo edificio è la luce, essa mette in mostra davvero una delle caratteristiche principali dell'architettura gotica: il gioco dei chiari-scuri. La Basilica era illuminata così bene che ho potuto scattare a mano libera ad ISO400 senza bruciare le luci delle finestre e senza chiudere troppo le ombre: l'equilibrio è davvero magnifico e si può ipotizzare che l'architetto conoscesse piuttosto bene le leggi dell'ottica per riuscire a costruire un capolavoro così perfetto.

(Food photographer, e non solo!, professionista, Alessandro Guerani vive a Bologna ed è disponibile per servizi fotografici e postproduzione digitale di immagini. Per contattarlo potete vedere "Chi sono" o usare l'indirizzo "Contattami" entrambi nel menu del blog sopra.)

Ti è piaciuto il post? Clicca e ricevi gli aggiornamenti di Foodografia appena pubblicati come feed RSS o nella tua email  iscriviti

0 commenti :

Posta un commento