mercoledì 14 settembre 2011

Una Video-introduzione al Food Styling


Nella fotografia di food lo styling del piatto è uno dei fattori decisivi per la riuscita di uno scatto. Il video che segue può essere un buon inizio per iniziare a vedere come la "magia" funziona.


(Food photographer, e non solo!, professionista, Alessandro Guerani vive a Bologna ed è disponibile per servizi fotografici e postproduzione digitale di immagini. Per contattarlo potete vedere "Chi sono" o usare l'indirizzo "Contattami" entrambi nel menu del blog sopra.)

Ti è piaciuto il post? Clicca e ricevi gli aggiornamenti di Foodografia appena pubblicati come feed RSS o nella tua email  iscriviti

12 commenti :

Marta ha detto...

i cotton-fioc...!grande! :)

Colores ha detto...

ottimo video! grazie mille

Alessandra ha detto...

Un piccolo capolavoro, grazie!

eli ha detto...

Wow! Spaghetti-art!
Certo...fotografare e cucinare non sono proprio la stessa cosa, ma l'importante è il risultato.
Il tocco alcoolico con il cotton fioc, ahahahah meraviglioso!
Quando vedo un bel piatto succulento su una foto non mi viene in mente che potrebbe non esserlo affatto!
Sapevo anche di creme fatte con gli acrilici e schiume da barba come panna, ma forse più per i video che per le foto?

Diletta ha detto...

Io ho riconosciuto il pennello....ikea!!! Ce l'ho uguale!

viola ha detto...

molto interessante questo video! Spero ce ne saranno tanti altri....
Vorrei avere anch'io tutti quei piatti da poter scegliere per ogni scatto :D
A presto

Glu.fri ha detto...

Altriiiiiiii...video,dico..gli spaghetti dopo il trattamento set mi sa che sono meno appetibili..

Giulia ha detto...

Il video è proprio bello, grazie per le istruzioni!

Cinzia ha detto...

fantastico: tutti quei piatti tra cui scegliere e... pettinare e truccare gli spaghetti meglio di me!
Inarrivabile! Ma ci si può sempre tentare

Alessandro Guerani ha detto...

Grazie a tutti dei commenti!
Conto di farne ancora di video, sicuramente altri di styling, sicuramente qualcuno anche di fotografia, mentre non saprei per quelli di cucina non essendo chissà quel cuoco per potere insegnare qualcosa (ad ognuno il suo mestiere).
Abbiate solo pazienza perché, anche se è durato solo 3 minuti, ci son voluti due giorni fra riprese e montaggio (eh sì, sembra tutto semplice nei video e nei film, ma, appunto, più sembra semplice più lavoro c'è dietro).

Azabel ha detto...

La fatica la immagino, ma ne è uscito un gran bel video :)
Però mi vien da ridere, e io che mi credevo una barbara zozzona ad arrotolare gli spaghetti con le dita :D

SONIA ha detto...

Ed io che stupidamento ho comprato il mestolino piccolo per arrotolare gli spaghetti! Avevo già gli strumenti a portata di...mano e non ci ho pensato ^_^
Grazie Alessandro, buona giornata
Sonia

Posta un commento