lunedì 12 dicembre 2011

Salumi Freschi - La Salama da Sugo Ferrarese

Salama da Sugo Ferrarese


Sotto Natale i salumi freschi emiliani diventano nazional-popolari. Ma io lo ammetto senza ritegno: li mangerei anche a Ferragosto!

E in particolare mangerei di continuo quello raffigurato nella prima immagine di questa serie di foto: la Salama da Sugo ferrarese. Se qualcuno di voi non la ha mai provata, io vi avverto, è una droga, dà dipendenza e dopo che sarete entrati nel tunnel non riuscirete più a farne senza.

Viene preparata macinando varie parti del maiale quali coppa del collo, guanciale, polpa magra derivante dalla rifilatura del prosciutto (coscia) e dalla spalla, si aggiunge una piccola percentuale di lingua e fegato, alle quali, nella ricetta contemporanea, vengono aggiunte sale, pepe, noce moscata. In fase di concia dell'impasto viene aggiunto abbondante vino rosso robusto che durante la stagionatura dà al salume il suo caratteristico sapore.


(Food photographer, e non solo!, professionista, Alessandro Guerani vive a Bologna ed è disponibile per servizi fotografici e postproduzione digitale di immagini. Per contattarlo potete vedere "chi sono" o inviargli una e-mail a info_at_alessandroguerani.com.)

Ti è piaciuto il post? Clicca e ricevi gli aggiornamenti di Foodografia appena pubblicati come feed RSSiscriviti o nella tua email.

3 commenti :

Roberta ha detto...

Qui in Olanda me la posso solo sognare!! Che meraviglia....

eli ha detto...

Ho un'amica ferrarese che me la decanta sempre, ma finora non ho avuto il bene di assaggiarla! ahahahahah!

Franceschina ha detto...

Solo 3 parole I LOVE SALAMADASUGO!

Posta un commento