martedì 13 dicembre 2011

Salumi Freschi - La Salama da Sugo Ferrarese (parte II)



Visto quanti ammiratori ha (non me lo aspettavo!) non posso esimermi dal mostrarvi la Salama da Sugo in azione. Eccola qua sopra accompagnata dal classico purée di  patate.

Il modo tradizionale per mangiarla è infatti, dopo averla cotta, di aprirla in cima e di estrarre col cucchiaio l'interno per poi servirlo nei piatti... ok, in realtà ci si accapiglia per svuotarla il più velocemente possibile e amicizie decennali si sono infrante in duelli all'ultimo cucchiaio!


Ma come si cuoce? Si mette a bagno circa 6 ore prima in acqua, di solito nella stessa pentola in cui poi si cuoce. La cottura dura circa quattro ore a fuoco lento con l'avvertenza che non bisogna far toccare alla salama le pareti della pentola stessa, quindi usate un mestolo per tenerla sollevata dal fondo, come mostra la foto sotto.


(Food photographer, e non solo!, professionista, Alessandro Guerani vive a Bologna ed è disponibile per servizi fotografici e postproduzione digitale di immagini. Per contattarlo potete vedere "chi sono" o inviargli una e-mail a info_at_alessandroguerani.com.)

Ti è piaciuto il post? Clicca e ricevi gli aggiornamenti di Foodografia appena pubblicati come feed RSSiscriviti o nella tua email.

0 commenti :

Posta un commento