martedì 17 aprile 2012

Fiorentina

Bistecca Fiorentina


Continuiamo la nostra visita gastronomica nella Romagna toscana ed il secondo piatto è quasi obbligatorio: una bella Fiorentina al sangue alta tre dita e mezza.


Credo che nessuno abbia bisogno di particolari indicazioni su questa ricetta, ma la cosa che mi ha veramente sorpreso è come nelle macellerie del paese distinguano le bistecche di animale maschio e femmina, quest'ultima più tenera e dal gusto più "delicato". Io che sono "cavaliere" ho ovviamente scelto il maschio ;)


(Food photographer, e non solo!, professionista, Alessandro Guerani vive a Bologna ed è disponibile per servizi fotografici e postproduzione digitale di immagini. Per contattarlo potete vedere "chi sono" o inviargli una e-mail a info_at_alessandroguerani.com.)

Ti è piaciuto il post? Clicca e ricevi gli aggiornamenti di Foodografia appena pubblicati come feed RSSiscriviti o nella tua email.

0 commenti :

Posta un commento