martedì 15 maggio 2012

Faraona alla Gonzaga

Faraona Mantova Gonzaga


Eccoci alle carni della tradizione mantovana. E con una ricetta che viene direttamente dal rinascimentale desco dei Signori di Mantova: i Gonzaga.

Prendete del petto di faraona e fatelo rosolare in un tegame col lardo, aggiungete un trito di aglio, rosmarino e salvia e l'uva sultanina e sfumate con del succo d'arancio. Se poi volete essere "rinascimentali" fino in fondo (ed è stagione) potete aggiungere a fine cottura uva fresca, chicchi di melograno e foglie di menta.


(Food photographer, e non solo!, professionista, Alessandro Guerani vive a Bologna ed è disponibile per servizi fotografici e postproduzione digitale di immagini. Per contattarlo potete vedere "chi sono" o inviargli una e-mail a info_at_alessandroguerani.com.)

Ti è piaciuto il post? Clicca e ricevi gli aggiornamenti di Foodografia appena pubblicati come feed RSSiscriviti o nella tua email.

1 commenti :

Rossella ha detto...

Sei incredibilmente bravo! Mi chiedo come è possibile che ho conosciuto il tuo blog solo attraverso un blog greco...ma a questo serve il web!
Ciao

Posta un commento